REIKI

Il metodo naturale di guarigione di

Mikao Usui

 

IL SECONDO LIVELLO

 

 

Angel Sitael

 
  1. Nota per il lettore

CAPITOLO I – INTRODUZIONE AL 2° LIVELLO

  1. Il ciclo di purificazione
  2. I Principali Circuiti Energetici
  3. Il Circuito Energetico Umano (CEU)
    - Il corpo fisico
    - Il corpo astrale
    - Il corpo mentale
    - Il corpo emozionale

CAPITOLO II – I SIMBOLI

  1. Codice Etico Di 2° Livello
  2. I Simboli
  3. Il Primo Simbolo - "Cho Ku Rei" (cio-cu-rei)
  4. Il Secondo Simbolo - "Sei He Ki" (sei-echi)
  5. Il Terzo Simbolo - "Hon Sha Ze Sho Nen" (on-scia-ze-scio-nen)

CAPITOLO III – I TRATTAMENTI

  1. Il Trattamento A Distanza
  2. Trattamenti Di 2° Livello
    - Contatto fisico
    - Trattamento a distanza
  3. Procedura Per Il Trattamento A Distanza
  4. Altre Applicazioni Per Il Trattamento A Distanza
  5. Tecniche Di Trattamento A Distanza
      - La Tecnica Della Fotografia
      - Il Metodo Per "Procura"
      - Metodo Del Dito
      - Tecnica Della Visualizzazione
      - Tecnica Di Beaming
      - La Lista
      - La Scatola Reiki (Reiki Box) – La Busta
  6. Trattamenti A Distanza Di Gruppo
  7. Tecniche E Strumenti
    - Lo scanning
    - Il pendolo
    - La tecnica di bilanciamento dei chakra
  8. Un Particolare Utilizzo Del Simbolo # 3: Le Attivazioni A Distanza….
  9. …. e Auto-attivazioni
  10. Tabelle Riassuntive Dei Vari Trattamenti:
    - Trattamento fisico a distanza
    - Trattamento mentale a distanza
    - Trattamento mentale diretto
    - Trattamento del pianeta
    - Pulizia degli ambienti
    - Pulizia dei cristalli
    - Colori

CAPITOLO IV – ATTIVITA’

  1. Attività E Requisiti Minimi Per Accedere Al 2° Livello
    - 1° Livello
    - 2° Livello

CAPITOLO V - IL REIKI E LA MEDITAZIONE

  1. Introduzione
  2. Preparazione e posizione
- Meditazione Reiki sul respiro
- Meditazione per il bilanciamento dei chakra
- Meditazione per il radicamento
- Meditazione della Luce Amorevole
- Meditazione per la guarigione mentale/emozionale
- Meditazione per la guarigione del corpo fisico

CAPITOLO VI - IL REIKI E LA VISUALIZZAZIONE

  1. • La visualizzazione
- Visualizzazione dei numeri
- Visualizzazione dei colori
- Visualizzazione del proprio Sé

CAPITOLO VII – ALTRI ARGOMENTI LEGATI AL REIKI (MA CHE NON SONO REIKI)

  1. • Introduzione
  2. • Nuovi Sistemi, Simboli Aggiuntivi, Il Reiki Come Business
  3. • Il Reiki Non E’ Un "Club Esclusivo"
  4. • Per Finire….

APPENDICE

  1. • Attivazione al 2° Livello

______________________________________________

Nota per il lettore

Carissimo/a, se stai leggendo questo manuale, desumo che tu abbia già ricevuto l’attivazione al 1° livello, e stia per ricevere (o abbia già ricevuto) l’attivazione al 2° livello. Desumo anche che tu abbia già letto molti libri ed altri manuali, ad nauseam, sull’argomento. Anch’io avevo letto molto, ma la mia sete di sapere non si placava. Ritengo che siano stati scritti numerosi manuali (alcuni molto validi, altri un po’ scopiazzati) relativi alla pratica del 1° livello, che coprono in maniera soddisfacente le origini, la storia tradizionale, cos’è il Reiki e come funziona e naturalmente i vari tipi di trattamento, ma nessuno, ripeto NESSUNO ha mai sprecato più di tre pagine per la pratica di 2° livello (per non parlare poi del livello Master). Chi si avvicina ad una qualsiasi disciplina, vuole sapere, vuole scoprire, ANELA, proprio come un bambino che sta esplorando il mondo che lo circonda.

Onestamente non capisco il motivo per cui molti autori non abbiano cercato di sviluppare maggiormente questo argomento così importante e così ancora inesplorato; che sia per alimentare la segretezza che aleggia attorno ai simboli? Che sia per evitare di attirarsi le ire e gli anatemi di quei Master che hanno fatto del Reiki la loro professione e fanno pagare cifre cospicue per rivelare i reconditi segreti del 2° livello? A tale proposito voglio che si sappia che io non sto infrangendo nessuna di queste regole, perché in internet si possono facilmente trovare sia i disegni dei simboli (con tanto di frecce che indicano la corretta grafìa) che i mantra per attivarli. Sembrerebbe che la segretezza sia una "tradizione" tutta italiana….

Forse sono presuntuosa nel ritenere che questo mio manuale riesca a placare almeno parzialmente la sete di sapere che accompagna il praticante di 1° e di 2° livello, ma sto facendo del mio meglio, ed in quanto "essere umano" ho tanti difetti.